#127

Navighiamo

beati e illusi,

vaghiamo

senza meta,

tentando invano

di controllare

la soggettiva realtà.

Chiudendo l’occhi,

serrando la porta,

sistemando il velo,

ignoriamo la grande realtà,

vivendo

la piccola illusione.

/poesie notturne/

Pubblicato il
Categoria poesia

Di massimo romano

da sempre sono cresciuto osservando tutto quello che potevo, ammirando e studiando sempre di più.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...